Logo Coral
Italiano

Impianto aspirazione e filtrazione fumi di saldatura

  • Tipologia impianto:
    • Aspirazione e filtrazione fumi saldatura
  • Portata d'aria:
    • 16.500 mc/h
  • Tipo di filtro:
    • Filtro a cartucce mod. Aircompact-O
  • Ventilatore:
    • PRH 560/2 - 30 kW


Descrizione Generale:

Per l’aspirazione e l’abbattimento dei fumi di saldatura che si sviluppano durante la lavorazione è stato previsto l’installazione di un impianto realizzato come segue: delle discese aspiranti di diametro adeguato dotate di braccio aspirante sono state posizionate in prossimità della zona interessata dalle lavorazioni allo scopo di prelevare l’inquinante direttamente alla sua fonte di produzione. Per ogni postazione è presente un attacco serrandato al quale può essere attaccata un’ulteriore aspirazione con braccio posto su carrello Mobile Tower. Le discese aspiranti sono collegate ad un collettore principale il quale convoglia l’inquinante ad un filtro a cartucce orizzontali AIRCOMPACT-O: l’aria polverosa è immessa, nel gruppo filtro dalla parte alta, imprimendo all’inquinante una forza discensionale in modo che le particelle più grossolane precipitino direttamente nel bidone di raccolta. La polvere contenuta nell’aria aspirata, per effetto del flusso d’aria, precipiterà nel contenitore di raccolta e successivamente sarà convogliata alle cartucce filtranti passando dall’esterno all’interno depositando così le impurità e restituendo l’aria depurata. Durante il lavoro il filtro è mantenuto sempre in perfetta efficienza attraverso un sistema di pulizia ciclica in controcorrente. Un getto d’aria compressa, ciclicamente programmato da un’apparecchiatura elettronica, accumulata in un appositi mini-serbatoi, uno per ogni cartuccia, è improvvisamente iniettato all’interno delle cartucce, creando una violenta onda di scuotimento in controcorrente, in grado di staccare e far precipitare le particelle depositate all’esterno delle cartucce. Un elettroaspiratore centrifugo ad alto rendimento creerà la necessaria depressione e convoglierà l’aeriforme filtrato all’atmosfera tramite camino di scarico opportunamente dimensionato.